@ConsueloOrsingher 2018

PILLOLA NUMERO UNO:

 

IL BENESSERE

 

"Nella vita voglio provare benessere, essere felice e soddisfatto."

 

Bene, ma esattamente, cosa significa?

 

Ogni giorno affrontiamo un viaggio meraviglioso che è la nostra Vita:

attimi che si susseguono alla velocità della luce e che raccontano

la nostra storia.

Questa storia la scriviamo noi, con i nostri pensieri e le nostre azioni.

 

Alla base di tutto questo c’è un elemento prezioso e fondamentale che

prende il nome di benessere psicologico, che non è il semplice raggiungimento del piacere o la soddisfazione dei propri desideri: è molto di più.

Tanti anni fa Aristotele parlava di eudaimonia, che consisteva nel coltivare le attività virtuose, cioè quelle che erano in grado di tirar fuori il meglio di noi stessi.

 

Due gli imperativi della filosofia greca da seguire anche oggi:

  1. Conosci te stesso (accetta le tue fragilità e i tuoi limiti)

  2. Diventa ciò che realmente sei (fai crescere ogni giorno il potenziale che è in te)

 

Come?

Ecco alcune pillole che ti porteranno verso il benessere psicologico.

 

  1. Pensa con la tua testa: non dare peso al giudizio degli altri e segui i tuoi valori. Cercare di far sempre contenti gli altri porta all’infelicità.

  2. Fissa i tuoi obiettivi e dai il massimo per raggiungerli: ottenere risultati concreti fa crescere l’autostima e la determinazione.

  3. Coltiva relazioni di qualità: che si parli di amicizia o amore, fai si che la tua vita sia costellata da rispetto, affetto, empatia e fiducia.

  4. Conosci te stesso: ama i tuoi pregi e i tuoi difetti, sii sempre il tuo miglior tifoso e accettati (che non vuol dire rassegnati!).

  5. Non smettere mai di crescere. Mai. Altrimenti, come un muscolo che non viene utilizzato, ti atrofizzi…

 

Ora sta a te:

Mettile in pratica ogni giorno, costantemente, non mollare ami.

Nota i cambiamenti che avverranno.

E fammi sapere se avevo ragione!